97686786787

Fin dai tempi antichi il legno è stato il materiale più utilizzato per la creazione di complementi d’arredo, dagli utensili ai mobili.
Da questo materiale, finemente cesellato a mano, sono uscite molteplici opere che ancor oggi vanno ad arricchire gli interni di lussuose ville, quali splendide cornici.
Ancor oggi il legno viene utilizzato, nel settore dell’arredo, per costruire come in passato mobili di prestigio.
Il legno viene considerato un “materiale universale” nobile, capace di creare un collegamento tra l’uomo e la terra, un elemento vivo e vitale.
I mobili con esso costruiti hanno una loro vita che è data dalla suscettibilità che questo tipo di materiale ha in relazione al passare degli anni ed alla reazione che lo stesso ha nei confronti degli elementi esterni quali le condizioni meteorologiche ed ambientali.
Inoltre, gli arredamenti in legno conferiscono agli ambienti, nei quali sono collocati, un calore loro proprio.
Il legno quindi, al pari di un esser vivente, deve esser curato ed alimentato attraverso prodotti specifici (prevalentemente costituiti olii specifici a second del tipo di legno) in grado di rigenerarlo ed evitarne il deperimento.
Le lavorazioni che questo materiale subisce differiscono in base alla tipologia usata ed ai trattamenti che dovrà subire in fase di lavorazione..
La versatilità di questo materiale è data dai molteplici campi di applicazione.
Infatti esso viene utilizzato sia in ambito domestico, con la creazione di meravigliosi arredi, mobili tout cout, rivestimenti (vedasi il parquet padova) o complementi d’arredo (cornici), che in ambito nautico, attraverso lavorazioni che rendo il legno capace di sopportare gli effetti dell’umidità e del salmastro.