L’invenzione della stampa

La maggior parte di noi tende a dare per scontato quando dobbiamo stampare qualcosa, ma provate a immaginare la vita di oggi, se non ci fosse la stampa. Non avremmo libri, riviste o giornali. non esisterebbero poster, volantini, opuscoli e bollettini. La stampa ci permette di condividere grandi quantità di informazioni in modo rapido e in gran quantità. In effetti, è così importante che è stata riconosciuta come una delle più importanti invenzioni del nostro tempo. E’ drasticamente cambiato il modo in cui la società si è evoluta. In questo articolo, vedremo com’è nata la stampa che si è poi evoluta in stampa su forex.

Cambiamenti nella storia della stampa e libri

Intorno alla fine dell’anno 1430, un tedesco di nome Johann Gutenberg era alla ricerca disperata di un modo per fare soldi. Gutenberg ha riscontrato che l’idea di creare un prodotto in quantità di massa e a buon mercato fu molto redditizia. Precedentemente Gutenberg  aveva già avuto esperienze di lavoro in una zecca, e si rese conto che se avesse potuto utilizzare i blocchi di taglio all’interno di una macchina, avrebbe reso il processo di stampa molto più veloce. Ancora meglio, sarebbe stato in grado di riprodurre dei testi in gran quantità . Tuttavia, invece di utilizzare blocchi di legno, usò il metallo. Questo era noto come “macchina mobile”, poiché le lettere potevano essere spostate si potevano creare nuove parole e frasi. Con questa macchina, Gutenberg stampò il primo libro, una riproduzione della Bibbia. Oggi la Bibbia di Gutenberg è  elemento prezioso per la sua eredità storica.

Impatto della stampa

L’invenzione di Gutenberg ha avuto un impatto drammatico sul pubblico. In un primo momento, le classi nobili lo disprezzavano. Per loro, i libri scritti a mano erano un segno di lusso e di grandezza. Così, in un primo momento i materiali stampati erano molto popolari  nelle  le classi inferiori. Quando si sparse la voce riguardo alla stampa, vennero aperti altri centri di stampa  e ben presto si sviluppò  un commercio del tutto nuovo. I testi stampati sono diventati un nuovo modo per diffondere informazioni a un vasto pubblico in maniera  rapida ed economica. Gli Accademici hanno beneficiato di questa diffusione di idee scientifiche e anche i politici ,hanno scoperto che potevano raccogliere l’interesse del pubblico attraverso opuscoli stampati. Un effetto collaterale molto importante è che la gente può leggere e aumentare la propria conoscenza più facilmente rispetto ad una volta , mentre in passato  la gran parte delle persone erano ignoranti . Ciò ha aumentato la discussione e lo sviluppo di nuove idee. Un altro effetto significativo fu  che la stampa era in gran parte responsabile per il declino del latino , cosi le lingue regionali sono diventate la norma nei materiali stampati.

Articolo realizzato grazie alla consulenza dello staff di: http://www.sismaprint.it/prodotti/pannelli-rigidi/forex

Commenti chiusi.