32rf42t

Come scrivere per il web

L’arte di scrivere le notizie sul web differisce significativamente dalla scrittura su carta. Se vogliamo convertire il nostro pubblico in clienti, è necessario capire quali sono le loro preferenze e abitudini. Per imparare a scrivere per il web bisogna prima di tutto capire che la scrittura online segue regole e strutture diverse rispetto a quella tradizionale.

Per scrivere testi efficaci per il sito www.siciliareporter.com o il blog bisogna adattare il proprio stile al web. Uno dei primi consigli che viene dato quando si parla di scrittura per il web è quello di mettersi nei panni dell’utente: sembra strano ma è partendo da questo piccolo suggerimento che anche i motori di ricerca valutano i contenuti testuali. La scrittura per il web funziona esattamente al contrario di quella tradizionale!

Nel web si applica il metodo di scrittura giornalistico della “piramide rovesciata”. In alto vanno inserite le notizie principali, mettendo subito in chiaro il contenuto e lo scopo del testo. Chi scrive per il web deve quindi assolutamente imparare a usare l’ipertesto e a sfruttarne tutte le potenzialità. Si potrebbe sintetizzare affermando che un testo scritto per il web dovrebbe essere di qualità, originale, di reale interesse per il lettore, accattivante e al tempo stesso scritto in uno stile semplice.

Si perché la rete è prima di tutto semplicità, immediatezza, chiarezza; la lettura sul web è più veloce e gli utenti sono frenetici. Infatti non tutti sono a conoscenza che il 55% delle persone passa meno di 15 secondi su una pagina web.

La rete va più di fretta della vita reale, gli utenti non hanno la pazienza né la voglia di leggere fino in fondo, quindi bisogna catturarne l’attenzione fin dall’inizio, dando loro un motivo per leggere le notizie riportate all’interno dell’articolo! Scrivere un documento ipertestuale significa invece chiedersi chi è il nostro lettore, cosa vuole sapere prima, cosa dopo, cosa considera più importante e cosa invece un dettaglio.