transport, tourism, business trip and people concept - close up of man with laptop typing in travel bus

Business Tourism in Italy, parola chiave per la tua attività

Il turismo d’affari, o viaggi d’affari, è essenzialmente una forma di viaggio che prevede lo svolgimento di attività commerciali che si basano lontano da casa.

L’ Organizzazione mondiale del turismo delle Nazioni Unite (UNWTO) definisce i turisti come persone che “viaggiano e vivono in luoghi al di fuori del loro normale ambiente per non più di un anno consecutivo per svago, affari e altri scopi”, rendendo così le imprese un settore importante e integrale del economia turistica.

Le attività di turismo d’affari comprendono la partecipazione a riunioni, congressi, mostre, viaggi incentive e ospitalità aziendale.

Definizioni di turismo d’affari

Dal punto di vista accademico, non esiste un’enorme quantità di letteratura sulla caratterizzazione del “turismo d’affari” o dei “viaggi d’affari”. Tuttavia, per citare Davidson (1994) “Il turismo d’affari riguarda le persone che viaggiano per scopi correlati al loro lavoro”.

Il turismo d’affari rappresenta una delle forme più antiche di turismo, poiché l’uomo ha viaggiato molto presto a scopo di viaggio” (citato in Bathia, 2006, p. 272). Per capirci, il turismo d’affari è un mezzo di viaggio che si svolge per l’importanza primaria di un’attività lavorativa.

Spesso il termine “turismo d’affari” è descritto come “viaggiatore d’affari / viaggiatori”.

Perché il turismo d’affari è importante?

Esiste una relazione forte e correlativa tra l’economia di un paese e il turismo d’affari.

I viaggiatori d’affari sono meno sensibili ai costi delle loro spese in quanto essi stessi contribuiscono generalmente solo per una frazione del costo. La ricerca ha dimostrato che i viaggiatori d’affari spendono fino a quattro volte di più durante il loro viaggio rispetto a qualsiasi altro tipo di turista. In effetti, le prime ricerche di Davidson e Cope hanno scoperto che il rapporto tra la spesa giornaliera dei viaggiatori d’affari e quella del tempo libero è generalmente compreso tra 2: 1 e 3: 1.

Pertanto, il turismo d’affari fornisce significativi contributi economici all’economia locale e globale. Il turismo d’affari promuove anche lo sviluppo di infrastrutture e sistemi di trasporto avanzati a beneficio di altre forme di turismo e della popolazione locale.

Il turismo d’affari supporta anche l’industria dell’ospitalità, vale a dire le prenotazioni di hotel e ristoranti. Questa forma di turismo supporta anche il turismo di piacere poiché i viaggiatori d’affari tendono a combinare entrambe le attività insieme.

Business Tourism in Italy

CTE offre a manager, imprenditori ed esperti una partnership strategica e mediterranea in diversi settori. CTE offre la posizione perfetta per il Business Tourism in Italy durante il loro soggiorno e lavoro nella regione Calabria. Il personale è inoltre disponibile per assistere gli ospiti in viaggio d’affari nella creazione di riunioni, fornendo opportunità di networking e attivando relazioni con partner locali, regionali e internazionali.