Fresh fruit. Farmer with bowl of fruit.s. Fruit basket.

Vendita frutta Bio a Venezia, ecco a chi rivolgersi

I prodotti biologici riducono i rischi per la salute pubblica per i lavoratori agricoli, le loro famiglie e i consumatori, riducendo al minimo la loro esposizione a sostanze chimiche tossiche e persistenti nell’azienda agricola e negli alimenti, il terreno in cui lavorano e giocano, l’aria che respirano e l’acqua che bevono. I bambini sono particolarmente vulnerabili ai pesticidi. Pertanto, l’offerta di alimenti biologici e prodotti in fibra sul mercato offre ai genitori la possibilità di scegliere prodotti fabbricati senza l’uso di queste tossine.

La produzione biologica non solo aiuta a ridurre i rischi per la salute pubblica, ma le prove crescenti mostrano che gli alimenti coltivati biologicamente sono ricchi di sostanze nutritive, come vitamina C, ferro, magnesio e fosforo, con una minore esposizione a nitrati e residui di pesticidi in frutta, verdura, e cereali rispetto ai prodotti coltivati in modo convenzionale.

Mentre dimostrare i benefici per la salute del consumo di un determinato alimento è una domanda complessa a cui rispondere, ci sono prove che esistono profili nutrizionali più sani legati al consumo di vari prodotti biologici. Ad esempio, un articolo di ricerca pubblicato nel dicembre 2013 su PLOS ONE ha scoperto che il latte intero biologico conteneva concentrazioni significativamente più elevate di acidi grassi omega-3 sani per il cuore rispetto al latte di mucche allevate in allevamenti da latte gestiti in modo convenzionale. Nel frattempo, un articolo di ricerca pubblicato sulla rivista Food Chemistry ha scoperto che i semi di soia organici hanno un profilo nutrizionale più sano dai semi di soia convenzionalmente coltivati o geneticamente modificati.

Vendita frutta bio a Venezia

Rete Italia Ortofrutta significa vendita frutta bio a Venezia.  Questo tipo di frutta non è solo più nutriente ma contiene anche benefici diretti ed indiretti per il nostro organismo. Inoltre, è trattata con meno pesticidi e senza alcun concime chimico rispetto a quella “normale”.

La azienda ha rivoluzionato l’idea di mercato ortofrutticolo attraverso la vendita di prodotti di stagione, naturalmente freschi senza il bisogno di aggiungere conservanti. Ha fatto riscoprire alla clientela i sapori tipici delle diverse stagioni, grazie a frutti che nascono e crescono secondo natura.